L'amore al tempo della fuga

02 Gennaio 2017 - 05 Febbraio 2017

 

  Lunedì 2 gennaio  partirà l’esposizione pittorica di Greta Pirri dal titolo “ L'amore al tempo della Fuga” .

Greta, che vive a Cesenatico, si avvicina alla pittura quasi per caso. I primi dipinti risalgono agli anni ’90 e sono dedicati ai figli. Oggi alle tele unisce le parole, poesie fino ad ora gelosamente custodite in un cassetto.

.” La Pirri- dice la critica  Lia Briganti -propone un ciclo di dipinti di notevole valenza espressiva, in cui la fantasia e il sogno sono artefici di una nuova realtà magica. I grandi simboli che accomunano il genere umano e la sensibilità poetica dell’artista prendono forma attraverso composizioni complesse e desuete, caratterizzate dal cromatismo dominante e dalle parole poetiche ed evocative che completano le opere.  L’anelito al bene e alle comuni origini universali dell’umanità, nella coscienza di essere parte della natura, è ben espresso in queste parole della Pirri: Ciò che può essere  immaginato, può essere creato. Ognuno di noi può “donare” all’universo l’ idea di  un viaggio comune  verso un pensiero di felicità

 

“L’arte di Greta è l’espressione di un pensiero, il più  profondo, espresso nel modo più semplice- dice il critico Giorgio Grasso – Le immagini e le parole si amalgamano nei dipinti dell’artista, si fondono per esprimere la morale del quadro, esattamente come i libri illustrati per bambini che parlano ai loro lettori aiutandoli nella interpretazione della realtà”.

La Mostra resterà a MUSA fino al 5 febbraio

Orari : fino all'8  gennaio  tuti i giorni  ore 15,00 -19,00;

dal 14 gennaio sabato , domenica e festivi dalle 15.00 alle 19.00 

Torna indietro